Logo

LA CHIROPRATICA

La chiropratica è una professione sanitaria alla quale pertengono analisi, trattamento e prevenzione dei disturbi dell’apparato muscolo-scheletrico e dei loro effetti sul sistema nervoso e sullo stato di salute generale.

Il sistema nervoso regola ogni apparato del corpo umano. Il corpo, controllato dal cervello tramite i nervi che passano e fuoriescono dalla colonna vertebrale, è un organismo con la capacità innata di guarire. Le vertebre, che proteggono il midollo spinale e i nervi, se disallineate, nel linguaggio chiropratico “sub lussate”, possono interferire con il sistema nervoso causando dolore e alterazione dello stato di salute.
Il chiropratico è specializzato nell’individuare e rimuovere le sublussazioni vertebrali attraverso tecniche di aggiustamento e permettendo all’organismo di guarire in modo naturale e non traumatico.
Esistono numerose tecniche di aggiustamento che possono andare dallo sfregamento leggero alla pressione specifica in particolari punti del corpo. Si tratta di tecniche non dolorose per il paziente che si adattano ad ogni singolo caso. Infatti il chiropratico si rivolge a tutta la famiglia, dai neonati agli anziani, senza utilizzare farmaci o metodi invasivi.

banner

Trattamento per tutta la famiglia!

La prassi chiropratica comprende:

SINTOMI e CHIROPRATICA

Il dottore in chiropratica non tratta specifiche patologie, ma controlla la colonna vertebrale per individuare e correggere le sublussazioni affinchè il sistema nervoso possa funzionare al meglio e il corpo possa raggiungere un livello di salute ottimale.

Attraverso un allineamento della colonna vertebrale si possono risolvere i problemi di salute più diversi, se questi derivano da un deficit dell’informazione neurologica di origine spinale.

chiropratica

Mantenimento e il ristabilimento della salute dell'uomo

I sintomi causati dalle sublussazioni sono molteplici. La chiropratica è spesso risolutiva nelle cervicalgie, brachialgie, lombalgie (anche con ernia discale), sciatalgie, mal di testa, patologie delle articolazioni periferiche, disturbi dell’equilibrio ed altri sintomi quali dolori mestruali o coliche gassose dei neonati, disturbi non direttamente riconducibili alla colonna vertebrale.

Sito web creato da | 2tempo | Grafica e Comunicazione, Padova, Italia | +39 049 992 5453 | info@2tempo.com